sabato, 17 Aprile 2021

Bassolino: Btm contribuisce a sviluppare il turismo

Il presidente ha ricordato la realizzazione della metro fino a Pontecagnano

In occasione dell'inaugurazione della Bmt a Paestum, il governatore della regione, Antonio Bassolino, ha dichiarato che “il turismo può essere il fulcro economico di questa regione, e la Borsa Mediterranea del Turismo Archeologico è un evento che va in questa direzione, specie in un momento di crisi dell' economia mondiale come quello che stiamo attraversando. Negli ultimi anni – ha aggiunto – la Borsa è cresciuta costantemente e oggi si è aperta a numerosi Paesi del mondo, ben 35. Pur chiamandosi mediterranea, essa sta ormai assumendo dimensioni sempre più globali e mondiali e questo è il risultato che vogliamo raggiungere: una Borsa che mantenga la sua identità mediterranea, ma punti alla globalità. Abbiamo investito – ha ricordato Bassolino – nel campo dell'archeologia risorse enormi. Grandi investimenti li abbiamo fatti per siti quali Pompei, Ercolano, Pozzuoli, ma anche per le mura di Paestum e gli esempi potrebbero proseguire all'infinito. Stesso discorso per le infrastrutture. La grande novità di questi mesi è naturalmente l'aeroporto di Salerno-Pontecagnano, che sarà migliorato dal punto della viabilità con l' arrivo della metropolitana, la più grande opera pubblica in costruzione d'Italia. Mi riferisco – ha concluso Bassolino – alla metropolitana regionale e al tratto salernitano, che arriverà fino all'aeroporto di Pontecagnano facilitando l'arrivo dei turisti”.

News Correlate