sabato, 18 Settembre 2021

Capri, troppe barche a nolo. A rischio siti turistici

Troppe barche a noleggio nel mare di Capri, specialmente nei siti di maggior interesse turistico e naturalistico come la Grotta Azzurra. L’aumento di richieste per l'attività di noleggio e trasporto passeggeri preoccupa l'Amministrazione caprese per il rischio inquinamento, dovuto agli scarichi delle imbarcazioni, e per la pubblica incolumità. Per questi motivi il Comune di Capri si doterà di un 'Regolamento per le attività dei servizi costieri'.
A dare mandato all'Ufficio di Segreteria di compiere gli atti propedeutici finalizzati alla redazione del Regolamento è una delibera di Giunta, a firma del sindaco di Capri Ciro Lembo. Le ripercussioni del 'traffico' di barche sottocosta sono evidenti sulle componenti ambientali "per via del per via del potenziale inquinamento derivato dagli scarichi delle imbarcazioni che si concentrano in alcuni punti sensibili della costa, ma anche sulla quiete di alcuni siti costieri, per via dell'ingenerarsi di rumori molesti dovuti alla presenza contemporanea di una moltitudine di fruitori. 

News Correlate