martedì, 25 Giugno 2024

Di Lello individua 4 linee d’intervento per il settore

Nuovo appuntamento il 5 giugno con gli operatori turistici

Sostegno diretto a turismo e imprese, attraverso riduzione dell’Ici e delle tasse per l’occupazione del suolo pubblico; una corsia preferenziale per la raccolta dei rifiuti nelle zone a forte vocazione turistica; un rafforzamento del pacchetto Napoli; strategie di marketing e co-marketing per rilanciate il prodotto Campania. Sono queste le quattro linee di intervento emerse a conclusione di un vertice tra associazioni degli operatori turistici (Confindustria, Federalberghi, Confcommercio, Fiavet, Assotravel, Ept Napoli) e l’assessore regionale al ramo Marco Di Lello, che si sono ridati appuntamento al 5 giugno per fissare in un protocollo i termini dell’intesa. Operatori turistici da un lato, assessore regionale dall’altro. Obiettivo: contenere i danni provocati al comparto dall’emergenza rifiuti quantificati in 6,8 milioni di euro da Maurizio Maddaloni, vicepresidente nazionale di Confcommercio.

News Correlate