mercoledì, 24 Febbraio 2021

Nasce associazione province Unesco del sud Italia

Nuova aggregazione per sfruttare i piani turistici interregionali

Quattordici provincie del Mezzogiorno hanno sottoscritto a Paestum, in occasione della Borsa del Turismo Archeologico, l'atto costitutivo dell'associazione province Unesco Sud Italia. ''Con l'associazione province Unesco Sud Italia – ha affermato il presidente del neo costituito ente, Nicola Bono – si vuole incidere sui flussi ed elevare le possibilità del Mezzogiorno di esprimere le proprie capacità nel settore turistico, puntando sulle eccellenze e proponendo nuove formule di destagionalizzazione”. L'associazione accompagna “le province associate nella individuazione, programmazione e adesione ai programmi comunitari, formulando un apposito piano integrato delle reti interregionali di offerta a valere sui programmi Poin e Pain per i siti Unesco del Sud Italia, coordinandone l'attuazione”. L'associazione ha sede presso la Grancia della Certosa di San Lorenzo nel comune di Sala Consilina.

News Correlate