sabato, 18 Settembre 2021

Paestum spiaggia nudisti? Per Pepe è modo originale per rilanciare turismo

Nudisti al posto del degrado nella spiaggia di Paestum. È la proposta di Vincenzo Pepe, presidente del Movimento ecologista europeo, Fareambiente. Lo spunto è stata la presentazione del suo libro ‘Non nel mio giardino’ proprio nei luoghi dove vedrebbe bene un cambio culturale.   
”Propongo di istituire spiagge a pagamento per nudisti in quei tratti di costa degradati e abbandonati al fine di rilanciare il turismo e recuperare nel contempo aree attualmente lasciate all'incuria – ha detto Pepe – l'idea l'ho lanciata persino nel mio paese di origine, Capaccio (Salerno) dove vedendo il tratto di spiaggia compreso tra la Laura di Capaccio e la Foce Sele, una striscia di sabbia lunga quasi 1 km dove il degrado regna sovrano, mi sono chiesto cosa abbiamo meno noi di posti come Mykonos in Grecia o altre mete del turismo naturista? Un modo originale – ha concluso – per attirare un turismo di cultura, lontani dal bigottismo o da superati e retrogradi oscurantismi".

News Correlate