lunedì, 16 Maggio 2022

In Trentino oltre 700 mila campani all’anno

Tra le due regioni negli ultimi 5 anni il movimento turistico salito a +30%

La società di marketing Trentino Spa ha presentato a Napoli l’offerta invernale. Tra le due regioni negli ultimi cinque anni il movimento turistico è aumentato del 30%. “Nel 2006 – ha detto Paolo Manfrini, dirigente dell’ufficio stampa della regione nordica – c’è stato un crescendo di presenze campane in Trentino: sono circa 70.000 le persone che hanno scelto l’altopiano della Paganella o Andalo o Molveno per le loro vacanze invernali con un aumento del 5,5% rispetto allo stesso periodo del 2005”. Ma i napoletani gradiscono il Trentino anche d’estate. Un buon afflusso c’è anche al contrario poiché i trentini scelgono volentieri le bellezze campane come meta dei loro viaggi al Sud. Questo particolare gemellaggio è stato “firmato” in una riunione tenutasi nei saloni e sulla terrazza del sodalizio nautico, organizzata da Pierantonio Toma e Paola de Ciuceis e al quale ha fatto seguito un aperitivo e un pranzo bi-partisan con i prodotti trentini e napoletani.

News Correlate