Natale, segnali di ripresa per il turismo campano

Il 2007 si chiude con la previsione positiva di un aumento del 2%

Secondo l'Osservatorio del Turismo della Regione che ha condotto un'indagine sulle aspettative relative alle previsioni del movimento turistico nei periodi di Natale e Capodanno, del mese di dicembre e dell'intero anno 2007, ci sono segnali di ripresa per i flussi turistici. L'anno 2007, infatti, si avvia a chiudersi con una previsione positiva con +2% nonostante le difficoltà dei primi cinque mesi dell'anno. Molto buone le performance di porto ed aeroporto: +10% degli arrivi a Capodichino ed +18% al porto di Napoli. Dal punto di vista territoriale, la provincia di Avellino è quella per la quale si prospetta l'andamento migliore con il 47,5% di pareri positivi. Segue Napoli dove il giudizio positivo è pari al 28%, mentre quello negativo è del 26%. Per i tre quarti degli operatori della provincia di Salerno l'andamento è stazionario così come per il 44,4% di coloro che operano nel Casertano. Anche le previsioni degli operatori incoming dell'intermediazione della Campania rilevano un giudizio positivo con il 50% che prevede un aumento dei flussi a fronte del 16,7% che prevede una diminuzione.

News Correlate