giovedì, 28 Gennaio 2021

A Napoli si insedia Conferenza provinciale del turismo

Tavolo collegiale per studiare gli interventi nel settore

Si è insediata a Napoli la Conferenza provinciale del turismo voluta dalla Giunta su proposta dall’assessore Valeria Casizzone. Il nuovo organismo avrà il compito di individuare le criticità, i bisogni e gli interventi del settore, nonché di formulare le proposte e i pareri in merito all’attività di programmazione e sviluppo dell’offerta turistica e culturale del territorio.
Per rilanciare il settore del turismo dobbiamo fare rete – ha commentato il presidente della Provincia Luigi – La creazione della Conferenza provinciale del turismo si muove proprio verso questa direzione: lavorare, attraverso una concertazione operativa e una collegialità progettuale, a una nuova alleanza strategica tra Istituzioni e protagonisti del settore, in grado di trasformare le potenzialità turistiche della Grande Napoli in economia e sviluppo”.
Cesaro punta alla creazione di un “Pacchetto Turistico Grande Napoli” che punti alla qualità e alla diversificazione dell’offerta mentre l’assessore Casizzone ha dichiarato di “ritenere necessario lavorare tutti insieme per individuare preventivamente le criticità così da poter affrontare la fase programmatica per la stagione 2010 dedicando particolare attenzione alla prevenzione e al controllo del territorio. Spero che il lavoro della commissione possa portare, all’approvazione con le varie componenti del settore, a condividere di due o tre progetti, di media e lunga durata, da attuare in fase di programmazione e non di emergenza“.

News Correlate