venerdì, 13 dicembre 2019

Napoli, 3 istallazioni con Totò per rallegrare turisti e cittadini

Nino Daniele, assessore alla Cultura e al Turismo e Stefano Mereu, direttore Commerciale di Grandi Stazioni, hanno inaugurato il progetto ‘La Figura di Totò – Il Riso Nutre Il Corpo E Lo Spirito’ prodotto da Rec Program e ideato dall’artista Lamberto Correggiari.

Al progetto hanno partecipato 16 artisti e 12 poeti di livello internazionale invitati ad interpretare la figura di Totò, nella consapevolezza di quanto sia necessario attualmente alimentare lo spirito per affrontare le sfide imposte da una trasformazione epocale.

Tra i simboli di Napoli, oltre al mare, al Vesuvio, alla pizza, c’è anche Totò. Per tale motivo sono state messe a punto opere visive e i testi poetici impressi su 16 cartelli bifacciali, stile segnaletica stradale, per dare vita ad un’installazione in cui si realizza un dialogo tra segno e parola. Le 3 installazioni sono collocate in altrettanti punti pedonali di Napoli per spezzare percorsi usuali e abitudinari e, favorire una sosta meditativa, nutrire conoscenza e pensiero. Una idea che rallegrerà i napoletani e i turisti. 

News Correlate