City Sightseeing Napoli firma tour esperenziali ‘DATè’

In occasione di ‘Wine&thecity 2016’, il bus operator City Sightseeing Napoli firma il tour ‘DATè on the road’ in programma dal 14 maggio con degustazioni, racconti e scoperte di luoghi insoliti della città di Napoli. DATè vuole essere un esperimento nomade, un’azione collettiva che coinvolge luoghi, cibi e vini, oggetti, cuochi, calligrafi, designer, architetti e fotografi, per un’esperienza del gusto inedita. 

La partenza è prevista dal terminal di Castelnuovo dove ai 50 viaggiatori che avranno prenotato il tour verrà consegnato un ‘kit di sopravvivenza’ per vivere al meglio l’esperienza.
Sul bus, la voce narrante di DATÈ, sarà la guida che attraverso un racconto, accompagnerà gli ospiti lungo il percorso attraverso Napoli. In una fermata speciale ‘segreta’, gli ospiti saranno coinvolti in una inedita degustazione narrata ed in un insolito pranzo in cui, come veri e propri pellegrini, i viaggiatori potranno usare il proprio ‘kit di sopravvivenza’.

A tavola verranno utilizzati oggetti di design con un menù gastronomico a sorpresa preparato da chef professionisti. La parola d’ordine è l’hashtag #portatidietrol’acqua.
“È una nuova esperienza per la nostra società che regalerà sicuramente ai viaggiatori un tour insolito ed emozionante. Un modo per avvicinarsi anche ai napoletani attraverso un connubio singolare ‘turismo e gastronomia’ che punta alla valorizzazione e al rafforzamento delle identità locali”, ha detto Antonietta Sannino, amministratore della City Sightseeing Napoli.

News Correlate