Bankitalia, Benevento provincia campana meno visitata

Registrato un-3,4% di turisti rispetto al 2011

Benevento è la provincia meno visitata dai turisti nel 2012. È quanto afferma il Rapporto sulle Economie Regionali di Bankitalia, che fa riferimento a stime provvisorie messe a disposizione dagli Enti Provinciali per il Turismo. Secondo il resoconto poco più di 121mila tra italiani e stranieri (-3,4% rispetto al 2011, quando erano oltre 125mila) hanno fatto visita alla città e al ricco patrimonio culturale. Un dato che conferma il calo di visite crescente dal 2008 ad oggi. Cinque anni fa le presenze nel capoluogo sannita raggiungevano quasi quota 160mila, con un divario di circa 37mila unità in meno rispetto alla situazione attuale.
Il dato è confermato anche su scala regionale, dove le presenze turistiche presso gli esercizi ricettivi campani si attestato a 17,8 milioni, con un decremento rispetto al 2011 dell'8,9%, quando le province erano affollate da oltre 19,5 milioni di visitatori. Il calo più pronunciato è a Salerno che ha perso nel 2012 oltre 1,5 milioni di turisti: sono solo 6,2 milioni (-19,3%), infatti, le persone che hanno visitato il capoluogo salernitano.  Nella classifica delle presenze, al primo posto c'è sempre Napoli (10, 5 milioni), seguita da Salerno, Caserta (791mila visite, unico dato positivo: +3,2 rispetto al 2011) e Avellino (oltre 173mila turisti con un calo del 14,9% rispetto allo scorso anno).

News Correlate