TESTMSL

Capri, 1 euro per la vista sui Faraglioni

Critiche da parte di ex-sindaco, opposizione e da Federalberghi Capri

Dal 20 aprile per visitare i Giardini Di Augusto e godere della vista mozzafiato sui Faraglioni e Marina Piccola di capri si dovrà pagare un ticket d'ingresso  di 1 euro. L'idea, che l'Amministrazione Comunale aveva annunciato a febbraio, ha suscitato molte polemiche. Costantino Federico, ex sindaco di Capri, sostiene che "con l'introduzione del biglietto si istituzionalizza il turismo di massa. No alla tassa sull'aria a Capri, è assurdo lucrare su un sito naturale dove l'unica attrattiva è quella del panorama". Per alcuni consiglieri di minoranza il ticket potrebbe comportare "lo spostamento dei flussi turistici che potrebbero rinunciare alla visita ai giardini per altri luoghi dell'isola, o addirittura per Anacapri". Per Roberto Russo, assessore al verde pubblico che ha ideato e voluto la nascita del biglietto, "il 33% dei turisti che sbarcano a Capri sono soliti visitare quei giardini. Da qui l'idea dell'incasso che dovrebbe essere riconvertito proprio per la cura e la riqualificazione dell'area". Critiche anche dagli imprenditori che vedono nell'introduzione del biglietto un altro colpo all'economia turistica dell'isola. Per Sergio Gargiulo, presidente di Federalberghi Capri, "il mondo della vacanza risente di una crisi generale e quindi ogni cambiamento deve essere attentamente valutato".

 

News Correlate