TESTMSL

Caserta, un pacchetto per allungare soggiorno a 3 notti

Lo ha proposto Ascom per valorizzare le peculiarità della città

"Un pacchetto turistico per fare in modo che i visitatori restino a Caserta almeno 3 giorni". É il progetto a cui sta lavorando Emilio De Lorenzo, presidente di Ascom Giovani con il sostegno dell'azienda speciale della Cciaa Sintesi. "Stiamo analizzando i flussi turistici e quelli che possono essere i poli d'attrazione per i visitatori a Caserta in modo da realizzare in tempi rapidissimi questa offerta che possa trasformare la nostra città da meta di passaggio a luogo stanziale – ha sottolineato De Lorenzo – in questo momento Caserta è inserita all'interno di pacchetti turistici di Napoli o della costiera Amalfitana perché viene considerata come un luogo in cui poter spendere al massimo una mezza mattinata". Per De Lorenzo, questo tipo di turismo non genera alcun tipo di economia per la città. "É per questo che si deve creare un pacchetto Caserta in cui inserire la Reggia, il Belvedere di San Leucio, la chiesa di Sant'Elena, i luoghi della seta – ha sottolineato ancora De Lorenzo – dobbiamo creare degli itinerari enogastronomici non facendo altro che andare a valorizzare quelle che sono le peculiarità della nostra terra". Per De Lorenzo questa è l'unica maniera per fare in modo che il turismo a Caserta diventi una vera forma di economia per la città.

News Correlate