mercoledì, 3 Giugno 2020
TESTMSL

In Campania sold out per Pasqua

Lo conferma il sondaggio dell’Osservatorio extralberghiero regionale

Pasqua sold out per le principali località turistiche della Campania per il comparto ricettivo extralberghiero. A renderlo noto il sondaggio elaborato dall'Osservatorio extralberghiero regionale supportato ulteriormente dalle rilevazioni di Confesercenti-Swg che registra un dato in crescita nelle preferenze dei vacanzieri proprio i b&b (dal 13 al 15%) e gli agriturismo (dal 7 al 9%). "Nonostante la difficile situazione turistica regionale, gli italiani e soprattutto gli stranieri non rinunciano a visitare la nostra regione – spiega Agostino Ingenito, presidente nazionale dell'Aigo – registriamo un overbooking in molte località turistiche compreso la città di Napoli". L'Abbac che rappresenta il comparto extralberghiero rileva dati positivi anche per le altre forme ricettive come per case vacanze ed affittacamere, delineando riscontri positivi di prenotazioni anche in Irpinia e nel Cilento. "Dai nostri riscontri – aggiunge Ingenito – il prossimo fine settimana vedrà molte presenze nelle strutture extralberghiere, importante il dato di affluenza soprattutto stranieri, per lo più francesi e tedeschi, mentre a Capri registriamo positivamente il ritorno degli americani".

News Correlate