mercoledì, 8 Luglio 2020

Msc, a ottobre parte la ‘Crociera dell’Arte’

In programma laboratori e momenti di confronto con artisti contemporanei

Venerdì scorso a Napoli è stata presentata, a bordo di Msc Sinfonia, ‘La Crociera dell'Arte', iniziativa nata dalla collaborazione tra Msc Crociere, il Daphne Museum e l'adv New Madison Travel di Villaricca (NA). All'evento hanno partecipato Francesco Manco, Area Manager Sud Italia Msc Crociere; Luigi Di Vaia, presidente del Daphne Museum, oltre agli artisti Luigi Grossi, Salvatore Ciaurro e Giuseppe Schiattarella.  "In un viaggio Msc Crociere la dimensione culturale è un aspetto fondamentale – ha detto Manco – Gli itinerari sono pensati per valorizzare e promuovere il patrimonio artistico delle località che tocchiamo nelle nostre crociere e per regalare ai nostri ospiti esperienze che l'arte contribuisce a rendere uniche". Per 7 giorni e 8 notti i passeggeri potranno avvicinarsi ai molteplici linguaggi artistici, partecipando a laboratori tematici e a momenti di confronto con gli artisti presenti. In programma anche rassegne, conferenze ed esercitazioni pratiche attraverso cui approfondire la conoscenza dei linguaggi visivi e delle principali tecniche pittoriche. Inoltre, a bordo sarà allestita un'esposizione temporanea inedita delle opere di importanti pittori contemporanei del Mediterraneo come Armando De Stefano, Rubens Capaldo, Salvatore Ciaurro, Giuseppe Ciavolino, Gaetano Bocchetti, Mario Sangiovanni, Luigi Grossi, Vincenzo Laricchia,  Bruno Donzelli, Sergio Gioielli e Maria Gianni.
Il viaggio partirà il 7 ottobre da Napoli verso le coste livornesi, la nota località di Villefranche in Costa Azzurra, e la spagnola Valencia. La vacanza farà successivamente tappa a Ibiza, proseguirà verso Tunisi, e dopo una fermata a Catania, ritornerà a Napoli il 14 ottobre.

News Correlate