TESTMSL

Napoli capitale dello shopping per stranieri extra Ue

Secondo Global Blue nel 2012+53% di spesa per stranieri

Napoli è la città che fa registrare il più alto incremento della spesa degli stranieri nelle strade considerate ‘alla moda’ secondo il rapporto sul 2012 di Global Blue. Il rapporto consente di conoscere, a livello nazionale, l'andamento degli acquisti da parte dei turisti di paesi extra Ue. Nel 2012 in Italia le vendite tax free sono aumentate del 32% rispetto all'anno precedente con uno scontrino medio in crescita del 5% a 702 euro. Tra le città, al 1° posto per incremento del numero di vendite c'è Napoli con +53% seguita da Milano (+33%), Firenze (+28%), Roma (+26%) e Venezia (+25%).
“È merito – spiega Marco Esposito, assessore al Commercio – della capacità dei nostri commercianti di cogliere le occasioni offerte dalla rinnovata immagine cittadina e dai grandi eventi internazionali che nel 2012 ha visto Napoli protagonista con la 1^ tappa della Coppa America (aprile), World Urban Forum (settembre), Coppa Davis (settembre), 63° Iac-Expo dello Spazio (ottobre), anteprima Expo 2015 (novembre) e Sino-Italian Exchange Event (novembre)”.
Inoltre, Napoli si qualifica anche nella classifica delle strade dello shopping, con via dei Mille-Filangieri in crescita del 64%,  performance battuta soltanto da via Pietro Verri a Milano (+74%). A Napoli fanno registrare ottimi incrementi anche la zona di Calabritto e piazza dei Martiri, con un incremento delle vendite del 51%, così come appare dinamica via Chiaia con un +43% mentre è meno marcata la crescita di via Toledo e Galleria Umberto, con un +17%. Napoli si distingue anche per scontrino medio, pari a 889 euro (+9% sul 2011, migliore incremento nazionale), un valore molto vicino a quello di Milano (906 euro, +8%) e superiore a quello di Roma (694 euro, +5%), Firenze (746 euro, +7%) e Venezia (775 euro, +5%).

News Correlate