TESTMSL

Napoli, sold out in alberghi per Immacolata e Capodanno

Meno buone le presenze registrate per il Natale. Rispettate comunque le previsioni di Federalberghi

Sono state rispettate le previsioni di Federalberghi sul turismo nel periodo di Natale a Napoli. Sold out negli alberghi per l'Immacolata, ma città mezza vuota a Natale. Un classico del turismo di dicembre con i turisti attirati dai pastori dei San Gregorio Armeno e dall'atmosfera natalizia che si respira a Napoli soprattutto nel suo Centro antico i primi giorni del mese. Bassa la percentuale di occupazione nei giorni di Natale che si attesta intorno al 30-35%.
Per Federalberghi Napoli il dato non sorprende più di tanto in quanto la clientela natalizia degli alberghi è composta solo da napoletani che ritornano in città per stare con le famiglie mentre i turisti reali sono molto pochi.
Bene, invece, il Capodanno e l'Epifania, con dati che si avvicinano al tutto esaurito anche grazie al calendario favorevole con un possibile ponte lungo di fine anno. Il tasso di occupazione risulta piuttosto omogeno nell'intera città: da Posillipo al Lungomare fino ad arrivare alla zona della Ferrovia o di Fuorigrotta.

 

News Correlate