TESTMSL

Regione discute disegno legge su sistema turistico

Tra obiettivi potenziare servizi accoglienza, raccordarli in unica agenzia, sostituire Ept

Oggi nell'aula del Consiglio regionale è arrivato il disegno di legge che riorganizza il sistema turistico in Campania. A renderlo noto Giuseppe de Mita, vicepresidente della giunta ed assessore al turismo, durante un workshop a Benevento. La riorganizzazione poggia su alcuni punti cardine: potenziare i servizi di accoglienza sui territori, raccordarli in un'unica agenzia regionale per il turismo, sostituendo gli Ept, con i poli turistici locali. Il piano potrebbe aprire opportunità anche per le aree interne come Benevento e la sua provincia. G
li ultimi dati sul turismo snocciolati nell'incontro al Museo del Sannio non sembrano particolarmente confortanti.  Secondo quanto diffuso ad ottobre 2012 dalla Cciaa di Benevento nel Sannio gli arrivi dalla regione si aggirano intorno all'1,2% mentre le presenze registrate sul nostro territorio non raggiungono neppure la soglia dell'1%. Un abisso con le aree costiere del napoletano e del salernitano. Numeri sui quali ragionare e soprattutto organizzarsi, spiegaD Mita, evitando gli errori del passato.

 

News Correlate