venerdì, 22 Gennaio 2021

Scalo Bologna, in primi 10 mesi pax a quota 7 milioni

Con una crescita di passeggeri che fino ad oggi è in linea con il trend dei primi 10 mesi dell’anno e che si è attestato su +12,5% a fronte di una media nazionale del +4,1%, l’aeroporto Marconi ha raggiunto i sette milioni di passeggeri confermandosi uno degli scali italiani più dinamici e attrattivi per il mercato. Quello di Bologna nel 2016 è l’aeroporto con il tasso di crescita più elevato tra i primi 15 italiani, e ha confermato il suo ruolo strategico per un bacino di utenza che supera i confini della regione Emilia-Romagna. 

E’ Roberta Manfroni, passeggera Air Berlin in arrivo da Düsseldorf, che ha fatto raggiungere quota sette milioni all’Aeroporto Marconi di Bologna. A festeggiarla, offrendole l’ingresso gratuito alla Marconi Lounge per tutto il 2017, sono stati i vertici dello scalo emiliano al completo. Il precedente record di traffico, risalente al 2015, si era fermato a 6.889.742 passeggeri.

News Correlate