mercoledì, 26 febbraio 2020

Parma capitale cultura 2020, al via il 12 gennaio con il presidente Mattarella

‘La cultura batte il tempo’ è il tema dei 400 eventi in programma per ‘Parma Capitale della Cultura 2020’ presentati in Borsa a Milano dal sindaco Federico Pizzarotti. Il viaggio partirà ufficialmente il 12 gennaio con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Il giorno alla cerimonia di Sant’Ilario, festa del patrono, è atteso il premier Giuseppe Conte.
“Questo sarà un anno belle che credo servirà al Paese, perché noi siamo prima di tutto italiani”, ha sottolineato il presidente dell’Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.
“Per Parma sarà la definitiva affermazione sul piano internazionale”, ha affermato Dario Franceschini, ministro dei Beni culturali.
L’obiettivo non è fermarsi a questo anno da Capitale italiana della cultura ma lasciare un’eredità per il futuro. “Questa per noi è l’opportunità di iniziare un percorso”, ha spiegato Alessandro Chiesi, presidente dell’associazione ‘Parma, io ci sto!’ che con il Comune e l’Unione industriali ha curato il dossier di candidatura.

News Correlate