martedì, 18 Giugno 2024

Ryanair torna a volare da Forlì con 2 nuove rotte per l’estate

Ryanair ha annunciato il suo ritorno all’aeroporto di Forlì a settembre con due rotte operative su Palermo e  Katowice, entrambe con 4 frequenze settimanali. Questi nuovi collegamenti aumenteranno la connettività di Bologna, Forlì e della regione Emilia-Romagna, prolungando  inoltre la stagione, consentendo ai turisti l’accesso a località nazionali e balneari, oltre a offrire ai cittadini dell’Emilia-Romagna più opzioni di viaggio in Italia e all’estero. Affinché Ryanair possa garantire più posti di lavoro, crescita e ripresa in Italia, la compagnia aerea chiede ancora una volta al Governo Italiano di eliminare la “tassa sul turismo” (Addizionale Comunale) su tutti i viaggi aerei dal 2022 al 2025.
Per consentire ai nostri clienti e visitatori da/per Forlì di prenotare il loro viaggio ai prezzi più bassi, stiamo lanciando una promozione con tariffe disponibili a partire da soli 19,99 euro per viaggiare da settembre a ottobre. Poiché queste tariffe super convenienti si esauriranno rapidamente, i clienti sono invitati a collegarsi al sito www.ryanair.com e prenotarle entro la mezzanotte di sabato, 23 luglio.
“In qualità di compagnia aerea n. 1 in Europa e in Italia, Ryanair è lieta di riprendere a volare dall’aeroporto di Forlì questo settembre con due entusiasmanti rotte su Katowice e Palermo che supporteranno la connettività di Bologna, di Forlì e della regione Emilia-Romagna – ha detto il direttore sviluppo rotte di Ryanair, Ray Kelliher – Ryanair non vede l’ora di incrementare la sua presenza nella regione Emilia-Romagna nelle prossime stagioni con la consegna di 210 nuovissimi Boeing 737 ‘gamechanger’ e darà priorità a questa crescita e connettività negli aeroporti in cui ha concordato partnership competitive a lungo termine “.
“In questa occasione Forlì Airport S.r.l. – la società a capitale interamente privato, espressione dell’imprenditoria romagnola, che si è aggiudicata la concessione di gestione aeroportuale a seguito di gara europea – desidera ringraziare il management di Ryanair per la fiducia riposta e per le ampie prospettive di crescita sancite dalla sottoscrizione di un contratto commerciale di ampio respiro che trova peraltro esecuzione in forma anticipata rispetto alle iniziali ipotesi di collaborazione – ha detto Andrea Gilardi, Business Aviation Director e Board Member dell’Aeroporto di Forlì – La ripresa delle operazioni con queste due rotte e con quelle che verranno decise di comune accordo nelle prossime settimane è un tassello fondamentale per il rilancio dello scalo romagnolo e contribuisce in maniera fondamentale a restituire a Forlì il ruolo che si merita e che ha sempre avuto all’interno del sistema aeroportuale regionale. Con l’apertura delle rotte da/per Palermo e Katowice, confermiamo la priorità di garantire al nostro territorio una gamma di destinazioni domestiche ed internazionali allineate alla vocazione sia incoming che outgoing della nostra area”.

News Correlate