giovedì, 15 Aprile 2021

“Cambia la legge regionale ma non la sostanza”

A dirlo l’assessore al Turismo, Guido Pasi

Rafforzare la promozione dei territori unitamente a quella dei prodotti. Sono state apportate in quest’ottica le modifiche della legge regionale sul turismo, che andranno al vaglio della Commissione consiliare. “La legge 7 del 1998 – sottolinea Guido Pasi, assessore al Turismo dell'Emilia Romagna – ha rappresentato un passaggio fondamentale nell’evoluzione del nostro turismo e ha dato e continua a dare ottima prova di sé. Il sistema di relazione virtuosa pubblico-privato per la commercializzazione è e continua a essere il suo fondamento e la ragione del suo successo. La modifica della legge – ha proseguito Pasi – non cambia il buono che abbiamo consolidato: il sistema rimane basato sulla promo-commercializzazione dei prodotti attraverso le Unioni di Prodotto e l’Apt servizi regionale, di cui viene precisato meglio il ruolo indispensabile per la promozione all'estero”.

News Correlate