lunedì, 28 Settembre 2020

Regione stanzia 1,9 mln per impianti risalita

Melucci: intervento straordinario per imprese che gestiscono impianti risalita

“Si tratta di un intervento straordinario di carattere finanziario per aiutare le imprese che gestiscono gli impianti di risalita particolarmente importante in questo momento difficile anche per il turismo bianco a causa della crisi economica del nostro Paese che ha ridotto la capacità di spesa delle famiglie italiane”. È quanto ha affermato Maurizio Melucci, assessore al Turismo della Regione Emilia-Romagna, in merito alle risorse straordinarie della Giunta per le stazioni sciistiche della regione. La cifra stanziata ammonta a 1 milione di euro e servirà per la gestione e manutenzione degli impianti di risalita gestiti da imprenditori privati e di 900 mila euro per investimenti su impianti di risalita di proprietà pubblica.
Il riparto è stato deciso in accordo con gli operatori privati e di concerto con le Province interessate. Con questa premessa, adesso, gli assessorati regionali al Turismo e alle Attività produttive, insieme alle Province, all'Unione di prodotto Appennino verde e agli operatori privati, s’impegneranno per  definire un piano di rilancio del settore anche attraverso l'uso di impianti per produrre energie rinnovabili e attraverso tutte le altre azioni che si riterranno importanti per mantenere e rilanciare un comparto economico essenziale per quelle comunità.

 

News Correlate