Case per vacanze, Milano Marittima registra i prezzi più alti

Milano Marittima è la località turistica dell’Emilia Romagna dove i prezzi delle case sono i più elevati. Il dato è emerso dal rapporto “Osservatorio nazionale immobiliare turistico 2016” sulle case per vacanza, presentato a Ravenna da Nomisma e dalla Fimaa, la federazione dei mediatori e agenti d’affari di Confcommercio.

Milano Marittima, sulla costa ravennate, tocca un prezzo massimo di 6.700 euro al metro quadrato, che la colloca davanti a Riccione con 6.200 e Cesenatico con 5.600. Completano la classifica emiliano-romagnola. Cattolica con un massimo di 4.700 euro al metro quadrato, Rimini, Cervia (4.200); poi Marina di Ravenna (3.300), Lido di Savio (3.100) e Punta Marina Terme (2.900) ancora nel Ravennate; infine Lido degli Estensi, nel ferrarese, con 2.700 euro al metro quadro.

News Correlate