martedì, 18 Giugno 2024

Ferrara, nel 2008 lieve flessione del turismo

Le strutture alberghiere sono quelle che più accusano il fenomeno

Nel 2008 il turismo ferrarese ha registrato una lieve flessione. Dopo un decennio di trend positivo, l'anno scorso le presenze hanno segnato un calo, seppure minimo, dello 0,3%: il totale è pari a 442.673 (con almeno un pernottamento). Il numero degli arrivi è pari invece a 200.664 unità. Il calo riguarda soprattutto gli italiani, ed è legato alle presenze più che agli arrivi. I turisti continuano ad arrivare, ma si fermano meno. Le strutture alberghiere sono quelle che più accusano il fenomeno, mentre il segmento extralberghiero mantiene un trend positivo. Nell’ambito alberghiero, le strutture di livello alto (4 e 5 stelle) registrano una crescita, perchè la crisi coinvolge maggiormente le strutture a due e a una stella. Nel segmento extralberghiero la flessione che interessa i bed & breakfast è pari a un meno 14,47% di presenze. “Occorre mirare – ha dichiarato l’amministrazione comunale – al consolidamento delle iniziative di carattere culturale, che si confermano il vero volano del turismo a livello locale, ma al contempo è probabilmente utile investire maggiormente anche in strategie promozionali destinate all’Italia e in eventi popolari, in grado di richiamare grandi numeri di turisti con limitata capacità di spesa”.

News Correlate