lunedì, 18 Gennaio 2021

Nel weekend i Pokemon invadono Mirabilandia

Sabato 21 e domenica 22 giugno Pikachu e compagni sbarcano a Mirabilandia in occasione del ‘Pokémon Day’. Tante le anteprime in programma nel weekend, a partire dai giochi per consolle Nintendo DS, con la possibilità di ricevere sul proprio gioco Pokémon X o Pokémon Y il personaggio speciale del Pokémon Day 2014, l’esclusivo Wobbuffet di Jessie del Team Rocket, per poi sfidare direttamente sul palco il campione mondiale di Pokémon. Spazio anche a proiezioni sul grande schermo dell’avventura ‘Pokémon: le origini’, la gara di costumi a tema Pokémon, i nuovi manga in anteprima assoluta e i Pokémon più amati in ‘carne e ossa’ con cui fare gli immancabili ‘selfie’. Ci saranno anche attività rivolte ai più piccoli, come l’area per il disegno creativo ‘Crea il tuo Pokémon’ e di pittura su fogli prestampati e il classico gioco Memory con maxitessere raffiguranti i Pokémon preferiti dai bambini.
E tutte queste attività tra un giro su Master Thai, il primo ‘double dueling rollercoaster’ in Italia, un tuffo in acqua con Niagara, una discesa sulle rapide di Rio Bravo, e la visita a Dinoland, la più grande area a tema preistorico d’Italia. Senza dimenticare un’altra novità dell’estate 2014, ‘Cappuccetto Rosso’, il nuovo musical ospitato sul palco esterno di Mirabilandia.
A completare il programma di questa due giorni, sabato 21 ci sarà anche il casting per lo Zecchino d’Oro, con una passerella di tante voci nuove e sabato 22 alle 16 sul palco di Piazza della Fama il concerto del Piccolo Coro dell’Antoniano di Bologna, che festeggerà il decimo compleanno di Pikachu & Company intonando la popolare sigla dei Pokémon.
Per i Pokémon Day è valida l’offerta con ingresso gratuito per i bambini fino a 10 anni che entrano con un adulto che acquista il biglietto online (www.mirabilandia.it) o con gli speciali pacchetti Parco+Hotel (2 giorni al Parco e una notte in hotel a partire da 39,90 euro). Sempre online la possibilità di acquistare il biglietto del parco a 24,90 euro. E il giorno dopo si entra sempre gratis.

News Correlate