mercoledì, 23 Settembre 2020

Notte Rosa, per la 10 ^ edizione si veste di ‘magia’

Due pinguini dal manto rosa si tengono per mano su una spiaggia della Romagna, ritratti al centro di una carta da poker: il dieci di cuori.

È la nuova immagine della ‘Notte Rosa 2015’, che per il 10° anno andrà in scena venerdì 3 luglio coinvolgendo i 110 km della Riviera Romagnola in una lunga notte di festa e divertimento per tutti.

L’edizione del decennale del Capodanno dell’Estate Italiana avrà per tema proprio la ‘magia’, facendo leva su un tratto inconfondibile della Riviera Romagnola, il suo essere un luogo magico, capace di stupire e di emozionare.

E per simboleggiare l’incanto e la meraviglia unici di questa lunga notte di divertimento l’art director Marco Morosini, autore dell’immagine ufficiale dell’evento, ha immaginato una coppia di dolci pinguini rosa che si tengono teneramente per la zampa e, anziché su una banchina polare, si trovano su una spiaggia romagnola. Un richiamo, oltre che alla magia di un’insolita situazione, ai sentimenti dolci, al romanticismo, alla passione, tutte caratteristiche della gente di Romagna che si riflettono nella Notte Rosa.

Anche il claim dell’immagine richiama alla magia con un insolito gioco di parole anglofono, che trasforma l’impossibile in potenzialmente reale: ‘I’mpossible. Solo qui tutto è possibile. Riviera Romagnola’

“Non ci poteva essere tema migliore della magia – sottolinea Antonio Carasso, coordinatore dell’Unione di Prodotto Costa – per simboleggiare dieci anni di un appuntamento che costituisce l’evento più rappresentativo, esteso e atteso, di una Riviera capace di stupire e di mostrare il suo passo più veloce”.

“Dal 2006 ad oggi – prosegue Andrea Corsini, assessore regionale al turismo – la Notte Rosa ci ha saputo imporre all’attenzione generale con un’immagine della Riviera nuova, positiva, accattivante e turisticamente competitiva e al passo con i tempi. Un’immagine che oggi vale 2 milioni di ospiti che nel primo weekend di luglio invadono le nostre località balneari con un giro d’affari per tutto l’indotto turistico di oltre 200 milioni di euro. La Notte Rosa è a tutti gli effetti un prodotto turistico che, sebbene fortemente legato al suo luogo d’origine, quest’anno estendiamo alla confinante Provincia di Pesaro, il cui territorio vanta caratteristiche molto simili ai vicini romagnoli. Il tema della magia, al di là del significato immediato, ne cela un altro: la magia della Riviera Romagnola è anche quella dei suoi imprenditori turistici, capaci di reinventarsi ad ogni stagione conservando però quelle caratteristiche che ci rendono unici: spontanea ospitalità e innata capacità di accogliere. Sempre con un sorriso sul volto”.

Dal 6 all’11 luglio Rimini e la Riviera Romagnola saranno il palcoscenico di un evento internazionale, i ‘Campionati mondiali di magia’, a cui parteciperanno, in rappresentanza delle oltre 120 federazioni nazionali e club magici dei cinque continenti, 5 mila illusionisti da tutto il mondo che si esibiranno di fronte a una giuria internazionale formata dalle star della magia. www.lanotterosa.it www.aptservizi.com

News Correlate