Ottobre e novembre tra gusto ed eventi a Parma

Tra ottobre e novembre Parma va in controtendenza e riserva delle sorprese a chi predilige un turismo slow.
Da 4 anni la Parma Marathon coinvolge migliaia di persone appassionate di corsa e offre la possibilità di scoprire il territorio, apprezzandolo in chiave sportiva, oltre che paesaggistica. Il 20 ottobre si può scegliere di partecipare alla maratona vera e propria oppure alla “Trenta2”, alla “Vigorosa” o ancora, alla “Desmìla”. Per informazioni: www.parmamarathon.it

La Parma delle iniziative culturali che fioriscono tra teatri e caffè dal 4 al 10 novembre si riunisce davanti agli schermi di “Parma Film Festival – Invenzioni dal vero”. In programma una serie di appuntamenti, eventi e incontri capaci di attirare un pubblico curioso e intergenerazionale, con proiezioni speciali, masterclass, incontri, workshop e diverse anteprime a cui partecipano registi e attori di fama internazionale. Per informazioni: www.invenzionidalvero.it

Sulle stesse note di apertura culturale, dal 25 ottobre al 2 dicembre risuonerà il ParmaJazz Frontier 2019, giunto alla sua 24^ edizione: il Festival promuove progetti nell’ambito del jazz e della musica contemporanea, alla ricerca dei suoni e delle musiche di “frontiera”. Per informazioni: www.parmafrontiere.it

Novembre è anche il mese del Barezzi Festival, che dal 15 al 17 novembre al Teatro Regio di Parma, porta anche quest’anno una proposta coraggiosa, originale e anticonformista, con un programma musicale che spazia tra gli alfieri del post-punk britannico, Echo & The Bunnymen, a colui che ha trasformato Berlino nella capitale dell’elettronica, il producer Apparat, fino al superstite del soul, J.P Bimeni, senza trascurare la musica italiana d’autore, rappresentata da Vasco Brondi, Dente, Renzo Rubino. Per informazioni: www.barezzifestival.it

Fino all’8 dicembre 2019, la Fondazione Magnani-Rocca ospita un nuovo capitolo della storia della pubblicità in Italia, con la mostra “Carosello. Pubblicità e Televisione 1957-1977”. Per informazioni: www.magnanirocca.it

C’è chi ha l’October Fest, e chi il November Porc, un intero mese che Parma e provincia dedicano al maiale, organizzato da La Strada del Culatello. La manifestazione dura ben 4 weekend, dal venerdì alla domenica, e coinvolge altrettanti borghi del parmense: Sissa con il suo “I Sapori del Maiale”, Polesine con “Ti cuociamo Preti e Vescovi”, Zibello con “Piaceri e Delizie alla Corte di Re Culatello”, e Roccabianca con “Armonie di Spezie”. L’occasione per visitare centinaia di stand enogastronomici e bancarelle, ascoltare musica dal vivo, divertirsi con gli artisti di strada e le animazioni, assistere a dimostrazioni sulla lavorazione del maiale. Per informazioni: www.novemberporc.it

Per informazioni: www.parmacityofgastronomy.it

News Correlate