domenica, 19 Maggio 2024

La Partita del Cuore scende in campo per la Romagna

Si alza il sipario sulla 32^ edizione della Partita del Cuore, il più importante evento italiano di sport, spettacolo e solidarietà con la sua magica atmosfera.
Giovedì 20 luglio, alle ore 21.00, lo Stadio Romeo Neri di Rimini ospita la sfida fra Nazionale Cantanti capitanata da Enrico Ruggeri e guidata dal mister Sebastiano Rossi, portiere dei record del grande Milan e dal direttore tecnico Sandro Giacobbe, uno dei soci fondatori della Nic. Dall’altra parte del campo, il Golden Team per la Romagna, con una selezione di personaggi dello spettacolo e dello sport, formazione allenata dal grande Arrigo Sacchi.
L’incontro sarà trasmesso in diretta su Italia1 con la telecronaca affidata alla coppia delle voci di Sport Mediaset, Riccardo Trevisani e Massimo Callegari e a bordo campo Monica Bertini raccoglierà a caldo le dichiarazioni dei giocatori. In tribuna alcuni prestigiosi ospiti commenteranno le varie fasi della gara. Al timone della serata, Veronica Ruggeri, uno dei volti più amati e apprezzati de Le Iene.
Saranno 50 gli artisti che scenderanno in campo la sera di giovedì 20 luglio, allo stadio Romeo Neri di Rimini, per il grande appuntamento con “La Partita del Cuore per la Romagna” a sostegno della campagna Mediafriends per aiutare le persone più fragili gravemente colpite dall’alluvione di maggio.
Molte le sorprese che renderanno la serata speciale, a partire dalla presenza di Orietta Berti e Fabio Rovazzi, nuova irresistibile coppia musicale dell’estate 2023.
La partita del Cuore, quest’anno si svilupperà in quattro tempi da 20 minuti l’uno e, avrà degli “imprevisti” quasi come degli shootout, inseriti a sorpresa per influenzare il risultato finale.
Ed ecco l’attesissimo cast dell’edizione 2023 composto da circa 50 artisti in ordine rigorosamente alfabetico:
Alessandro Coli, Andrea Agresti, Andrea Pisani, Antonio Casanova, Arrigo Sacchi, Benji, Boro Boro, Bugo, Cricca, Crytical, Dani Faiv, Deddy, Dj Ringo, Enea Bastianini, Enrico Ruggeri, Filippo Roma, Francesco Oppini, Gianluca Ginoble, Gianmaria, Giuseppe Giacobazzi, Ignazio Boschetto, Il Tre, Jimmy Ghione, LDA, Leo Gasmann, Ludwig, Marco Bazzoni, Max Angioni, Monica Bertini, Moreno Donadoni, Moreno Il Biondo, Moreno Morello, Nicolò De Devitiis, Niveo, Orietta Berti, Oskar degli Statuto, Paolo Vallesi, Piccolo G, Piero Barone, Pierpaolo Petrelli, Rhove, Roberto Lipari, Rovazzi, Sandro Giacobbe, Sebastiano Rossi, Sergej, Shade, Tommy Cassissa, Ubaldo Pantani e Virginio.
Terna Arbitrale – (AIA) designata per la gara:
•        RAPUANO ANTONIO sez. Rimini
•        SCARPA MATTIA  sez. Reggio Emilia
•        CAVALLINA ALEX  sez. Parma                         
 
La prevendita dei biglietti per assistere alla “Partita del Cuore per la Romagna” è sul sito www.vivaticket.com e nei punti vendita Vivaticket di tutta Italia ed è anche possibile acquistare il ticket anche presso le tabaccherie di Rimini Il costo dei biglietti è: Curva € 7, Distinti €12, Tribune laterali €15 e Tribuna Numerata Centralissima €20.
Nei giorni 19 e 20 luglio è possibile acquistare i biglietti anche presso le casse dello Stadio Romeo Neri.
I disabili potranno entrare dall’ingresso contrassegnato con: Tribuna Laterale Disabili.
L’hashtag per l’evento di quest’anno sarà: #partitadelcuore2023.
Tutti i proventi de “La Partita del cuore per la Romagna” andranno a sostegno dei progetti di cinque realtà che operano sul territorio, occupandosi di anziani e persone con disabilità fisiche e psichiche: ANFFAS FAENZA, CASA DELLA CARITA’ LUGO, COMUNITA’ MONTEPAOLO, FONDAZIONE OPERA DON BARONIO ONLUS CESENA e GENITORI RAGAZZI DISABILI.
È già attivo il numero solidale 45597. Fino al 22 luglio sarà possibile sostenere la campagna Mediafriends ‘Mediaset per la Romagna’ donando 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari WINDTRE, TIM, Vodafone, Poste Mobile, Coop Voce e Tiscali. Chiamando lo stesso numero da RETE FISSA TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb, Tiscali, si possono donare 5 o 10 euro.  Chiamando da rete fissa TWT, Convergenze, Poste Mobile si possono donare 5 euro o sul sito mediafriends.it.

News Correlate