mercoledì, 20 Gennaio 2021

5 mila pensionati austriaci ‘invaderanno’ l’Emilia Romagna nel 2015

Oltre 5000 pensionati austriaci nel 2015 sceglieranno l’Emilia Romagna per le loro vacanze. La regione, infatti, è stata scelta dalla più importante associazione di pensionati austriaci PVÖ (Pensionistenverband Österreichs) come destinazione dei viaggi di gruppo autunnali dell’anno prossimo. Ogni sabato – per 5 settimane dal 12 settembre 2015 – una media di oltre mille pensionati, provenienti in pullman da diverse località dell’Austria, parteciperanno a tour in regione con base a Rimini.
La scelta della PVÖ è il frutto dell’impegno promozionale di Apt Servizi sul mercato turistico austriaco e sarà un’importante opportunità per presentare le eccellenze dell’offerta turistica dell’Emilia Romagna.
I gruppi dell’Herbsttreffen 2015 saranno accolti in Emilia Romagna con una festa di benvenuto, che si svolgerà la domenica pomeriggio nel Palacongressi di Rimini. Numerose le escursioni inserite nel programma. Riguarderanno il riminese (Rimini centro storico, Santarcangelo di Romagna e Mondaino), Gradara, la Repubblica di San Marino, Ravenna, Faenza, Brisighella, Bologna, Ferrara con Comacchio e il Delta del Po, Parma, il Reggiano con una visita a Brescello, la scoperta del Parmigiano Reggiano e tappe in aziende vitivinicole con degustazioni.
Si stima che ogni anno in Emilia Romagna gli arrivi di turisti senior si attestino, tra i 90 e 100mila per un totale di circa un milione e 500mila presenze, e un fatturato di almeno 50-60 milioni di euro. 

News Correlate