A Riccione arrivano prime prenotazioni per la stagione estiva

“Come si è diffusa la notizia della decisione di avviare la stagione estiva e di aprire le spiagge un weekend prima sono arrivate le prime prenotazioni. Ecco perché abbiamo sempre spinto per avere una data per lavorare, se fossero state ascoltate prima le richieste di Riccione, indicando una data di possibile apertura, tutto il turismo della Romagna ne avrebbe tratto vantaggio”. Ad affermarlo la sindaca di Riccione, Renata Tosi, sull’anticipo di riapertura delle spiagge in Romagna.
“Capitolo a sé – sottolinea – quello delle spiagge libere che sono sotto la diretta responsabilità organizzativa delle amministrazioni pubbliche. Ai Comuni infatti spetta garantire – come la stessa Regione Emilia-Romagna prevede – la contingentazione degli ingressi, il mantenimento del distanziamento interpersonale e ogni altra misura atta a salvaguardare la salute pubblica. Non è l’unica responsabilità che si è scaricata sulle spalle dei Comuni in questo convulso avvio della Fase 2. La spiaggia libera a Riccione, posso garantire fin da ora, sarà sicura, provvederemo a delimitare con apposita segnaletica orizzontale le giuste distanze da mantenere tra gli ombrelloni che i cittadini e turisti posizioneranno laddove sarà consentito. Gli stessi spazi saranno segnalati per le sdraio o le eventuali asciugamano sulla sabbia”.

News Correlate