martedì, 30 Novembre 2021

Casali in concessione dal demanio per 9 anni

Per partecipare alla gara occorre un progetto unico di recupero dei beni

È stato pubblicato dall’Agenzia del Demanio un bando di gara per affidare in concessione per 50 anni nove casali, nelle province di Ferrara e Ravenna. La proposta immobiliare riguarda il recupero, il restauro e la gestione integrata dell'intero pacchetto di beni, inseriti nel “Sistema Beni a Rete del Basso Reno”. In origine case di guardia idrauliche, i casali sono lungo le sponde del fiume Reno e dei suoi affluenti. La gara pubblica, con base d'asta di 49.000 euro di canone annuo, si concluderà il 26 ottobre. La concessione sarà assegnata al miglior progetto di riqualificazione e valorizzazione dell'area e del sistema ambientale connesso. Per partecipare alla gara è necessario presentare un progetto unico di recupero e riqualificazione dell'intero pacchetto di beni, "che si integri nei molteplici percorsi e nodi attrattivi già esistenti". Il progetto dovrà garantire la corretta manutenzione e conservazione della rete idrica esistente e un aumento del valore economico e sociale dei beni, valorizzandone il ruolo di capisaldi del sistema territoriale e attivandone la capacità di produrre reddito. Il bando di gara e la documentazione sono pubblicati sul sito internet del demanio.

News Correlate