venerdì, 23 Aprile 2021

Hiking Europe, anche l’Emilia Romagna nella rete di trekking europea

C’è anche l’Emilia Romagna in ‘Hiking Europe’ rete di trekking europea che offre 1.170 km di itinerari attraversando 4 Paesi: l’Alta Via dei Parchi in Emilia-Romagna, Pirenei-El Cinqué Llac e El Priorat in Catalogna, la penisola Peljesac e l’isola di Mljet nella Contea di Dubrovnik e An Gaeltacht in Donegal.

Il percorso di trekking emiliano-romagnolo – che attraversa il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, quello dell’Appennino Tosco-Emiliano e quello regionale della Vena del Gesso di Romagna – sarà commercializzato su un’unica piattaforma assieme a quelli europei, grazie a un lavoro coordinato e partecipato tra imprese turistiche, Apt Servizi Emilia-Romagna e Regione nell’ambito del progetto HikingEurope, discovering rural Europe, finanziato dal programma Cosme della Commissione Europea.
“L’Emilia-Romagna è una terra ricca di biodiversità – ha detto Paola Gazzolo, assessore all’ambiente, – e la Regione è impegnata a fare di questo grande patrimonio ambientale e naturalistico la leva per un nuovo modello di sviluppo, sempre più ‘green'”.
Per Andrea Corsini, assessore al Turismo, “il progetto ha tutte le carte in regola per un’offerta esperienziale di qualità e di forte appeal e gioca un ruolo strategico per competere con il nostro territorio, anche su mercati internazionali, in termini di turismo sostenibile e consapevole”.
Corsini, intanto, ha anticipato i dati positivi sul turismo in Appennino (+8% gli arrivi, +10% gli arrivi) ed ha auspicato un programma operativo europeo dedicato direttamente al turismo.

News Correlate