giovedì, 29 Ottobre 2020

Nasce Appennino Reale: sì a pratica dello sci nordico

Domenica 18 marzo l’inaugurazione del nuovo percorso

A cavallo tra le province di Modena, Reggio Emilia e Lucca, nascerà “Appennino Reale”, il più grande comprensorio dell’Appennino italiano per la pratica dello sci nordico e delle discipline legate alla neve e alla natura. L’evento che darà il via a questo progetto s’intitola “Tra Cusna e Cimone, l’Appennino Reale” ed è organizzato, domenica 18 marzo, dal Parco Nazionale dell’Appennino tosco-emiliano, dal Parco Regionale del Frignano, dalla Comunità montana della Garfagnana e dai Comuni di Frassinoro (Mo) e Villa Minozzo. In quella giornata verrà inaugurato il percorso invernale tra il Passo delle Forbici e il rifugio Segheria dell’Abetina Reale, che sfrutta le strade forestali, solitamente chiuse durante l’inverno, e collega le province di Modena, Reggio Emilia e Lucca.

News Correlate