lunedì, 21 Settembre 2020

Romagna si candida a primo distretto del benessere

Dalla Romagna arriva una proposta di vacanza all’insegna di cibo sano, movimento e attività sportiva, sana convivialità, ospitalità genuina e contatto con la natura. L’idea è di Nerio Alessandri, presidente di Wellness Foundation, ed è quella di fare della Romagna il primo distretto internazionale sul benessere e la qualità della vita. Per tale motivo ha preso vita ‘Wellness Valley – Romagna Benessere’ che riunisce in un Consorzio di strutture ricettive ma anche ristoranti, stazioni termali, stabilimenti balneari, accomunati dai medesimi elevati standard di accoglienza.

“Scommettiamo sull’ottima riuscita dell’Expo e scommettiamo su una regione che ha talmente tante eccellenze turistiche da Piacenza a Rimini che possono attrarre tanto nuovo turismo – ha detto Stefano Bonaccini, presidente Regione Emilia Romagna – per la nostra regione il benessere è un valore che non si esaurisce in un semplice slogan, ma che ha un obiettivo ambizioso a cui puntiamo, con decisione: fare in modo che anche l’ultimo della fila, senza risorse e possibilità, possa egualmente tagliare il traguardo”.

“Il Wellness e la qualità della vita – gli fa eco Nerio Alessandri, presidente e ad di Technogym – sono elementi centrali del DNA naturale della nostra terra. Il progetto ‘Wellness Valley – Romagna Benessere’ rappresenta un’opportunità per lo sviluppo sociale ed economico del nostro territorio mettendo a sistema tutte le nostre eccellenze turistiche, artistiche e culturali”.

Tre le tipologie di pacchetti vacanza proposti, con una durata variabile da 4 a 7 giorni: Wellness Valley to Move, Wellness Valley to Taste, Wellness Valley to Discover.
La prima tipologia di pacchetto è orientata al soggiorno attivo e al movimento, dalle sedute di yoga alle escursioni in bici e in canoa, il secondo porta alla scoperta delle tradizioni enogastronomiche locali, dalla cucina stellata alle osterie tipiche, senza tralasciare corsi di cucina e degustazioni in aziende produttrici, mentre il terzo è prevalentemente orientato a far conoscere il patrimonio storico, artistico e culturale della Wellness Valley.

Il Consorzio Wellness Valley – Romagna Benessere sarà presente con le sue proposte di vacanza alle principali fiere europee specializzate in turismo.

News Correlate