mercoledì, 21 Ottobre 2020

Con Shuttle Rimini-Bologna e Cooperativa Taxi Cesena si arriva anche in riviera nord

Il collegamento di linea tra l’aeroporto Marconi e Rimini raggiunge anche le località della riviera nord della Romagna. Da inizio anno lo Shuttle Rimini-Bologna collega il capoluogo della regione con tutta la Romagna con le nuove fermata di Forlì e Cesena e dal 10 di aprile fino al prossimo settembre, si potrà raggiungere anche la stazione di Riccione. Inoltre, dall’inizio di aprile il servizio viene esteso anche alle località della costa nord della riviera, in particolare Cesenatico, Pinarella e Gatteo a Mare.
Chi arriva da Bologna o Rimini, scendendo alla fermata dello shuttle di Cesena (Piazzale dell’Accoglienza), con una semplice prenotazione on line trova ad aspettarlo i mezzi auto della Cooperativa Taxi di Cesena e può coprire comodamente e rapidamente l’ultimo tratto del suo viaggio verso la costa. Un nuovo servizio pensato per collegare all’interno del nuovo sistema di mobilità su ruote una parte importante della riviera e offrire un efficace strumento di trasporto per hotel e strutture di accoglienza.
I bus da 45 posti dello Shuttle effettuano 10 corse giornaliere di andata e ritorno tra Rimini e Bologna e coprono l’intero arco delle 24 ore, con particolare attenzione alle fasce orarie di arrivo e partenze dei voli principali in programma al Marconi. Le tariffe variano dai 20 euro a persona con prenotazione online o acquisto in agenzia o in aeroporto, fino ai 25 euro per chi acquisterà il biglietto direttamente sul mezzo. Biglietti a 8 euro, invece, per gli under 14. Corsa gratis per i bambini fino a 4 anni. Sono inoltre disponibili su ogni corsa alcuni biglietti al costo promozionale di 1 euro, destinati alla prima prenotazione on line di ogni giornata. Mentre, il costo suppletivo della tratta verso la costa di nord è di soli 15 euro, quindi per una spesa complessiva di 35 euro. Calcolata in questo caso sul prezzo del biglietto standard acquistato on line.
“I primi due mesi del 2017 – sottolinea Roberto Benedettini, amministratore unico Vip srl – segnano un aumento del numero di passeggeri superiore del 20% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Includere due città importanti come Cesena e Forlì, ha aumentato il volume di traffico e raggiungere anche la costa nord significa, coprire di fatto tutta la nostra riviera. Non è solo curioso ma significativo, che appena inserito on line il nuovo format di prenotazione on line due turisti svedesi hanno subito prenotato un viaggio fino a Cesenatico”.

News Correlate