martedì, 29 Settembre 2020

Agevolazioni per turisti con la ‘Bologna Wecolme Card’

Nuovo strumento di promozione della città valido per 48 ore

Adesso grazie alla nuova ‘Bologna Welcome Card’, i turisti che visitano la città avranno ingresso libero nei musei comunali e in quelli del circuito Genus Bononie, la possibilità di utilizzare gratuitamente il trasporto pubblico locale e del BLQ, navigazione wi-fi senza costi né limiti di tempo, sconti e offerte speciali per i principali servizi turistici presso più di 200 strutture tra locali notturni, negozi, ristoranti, centri benessere e attività per il tempo libero. Il progetto è promosso dal Comune di Bologna, dalla Fondazione Carisbo e dalla Cciaa di Commercio di Bologna, ma è gestito operativamente da Bologna Congressi.
Si tratta di uno strumento di promozione della città che amplia l’offerta dei servizi per turisti e visitatori. La card, che verrà commercializzata dalla fine di agosto, ha una durata di 48 ore dal primo utilizzo ed è valida per un adulto e un ragazzo minore di 14 anni. La ‘Bologna Welcome Card’ si attiva al primo utilizzo presso uno dei siti museali dotato di lettore di prossimità. Per ottenere l’agevolazione è sufficiente esibire la card all’ingresso del museo o di tutte le altre strutture convenzionate. Può essere acquistata in tutti i punti di informazione e accoglienza turistica ‘Bologna Welcome’ oppure prenotata online su bolognawelcome.it e ritirata all’arrivo in città.
Su bolognawelcome.it saranno costantemente aggiornate le promozioni, gli sconti e le opportunità per i possessori della card. Bologna Welcome Card viene consegnata insieme a una guida con l’elenco dei musei e degli esercizi convenzionati, una city map con stradario e luoghi di servizio e pubblico interesse, una mini guida agli itinerari storico artistici della Città, 2 biglietti per il BLQ shuttle oppure un pass di 24 ore per il trasporto urbano, il materiale informativo sugli eventi e iniziative in città nel periodo di soggiorno.

 

News Correlate