sabato, 22 Gennaio 2022

Con ‘Darsena del Sale’, benessere e gastronomia sono di casa a Cervia 

Nasce a Cervia ‘Darsena del Sale’, un edificio con l’intenzione di divenire “un epicentro del benessere e prima meta dell’Adriatico per il turismo diportistico di qualità”.
Il Magazzino del Sale a Cervia è una testimonianza di archeologia industriale di inizi ‘700, poi rivisitata negli anni ’80 dall’architetto De Carlo con un progetto di recupero e trasformazione in museo navale collegato alla vicina darsena: ora si presenta in veste rinnovata come “una Agorà della cultura e della bellezza, uno spazio ispirato alla filosofia mindfulness, dove l’individuo ed il suo benessere sono al centro del progetto”.   
L’inaugurazione ufficiale è prevista il 22 gennaio, preceduta dall’evento di San Silvestro ‘Scarlet’: con il tradizionale cenone di gala andranno in scena in sette atti le coreografie e i racconti dei performer NuArt, con l’accompagnamento musicale curato da Fonoprint tra artisti e DJ-set. “Oggi uno dei luoghi simbolo dell’identità della nostra terra – commenta l’assessore regionale al Turismo, Andrea Corsini – apre le porte 12 mesi all’anno ai visitatori di tutto il mondo, per vivere giornate all’insegna del relax e del benessere”.   
L’intervento, commissionato dal Comune di Cervia, è stato finanziato grazie al Programma operativo del Fondo Europeo di sviluppo regionale e all’ingente contributo di un imprenditore legato al territorio, Leopoldo Cavalli, per un investimento totale di oltre 10 milioni. ‘Darsena del Sale’ vede la collaborazione di noti partner italiani: il Gruppo Fonoprint è il mandatario aggiudicatario della concessione, Visionnaire ha realizzato un progetto scenografico di interior design, Nuage e Linea Beauty si sono occupati dell’expertise legata alla Salus per Aquam e Areadocks della parte dedicata alla filosofia gastronomica. 

News Correlate