Fidenza Village, Davide Rampello direttore artistico per Parma 2020

Mancano poche settimane alle celebrazioni di ‘Parma, Città Italiana della Cultura 2020’: un anno di eventi che vedranno al centro dell’attenzione del turismo italiano e internazionale, una delle città simbolo dell’eccellenza del Made in Italy in tutti i campi della cultura e delle tradizioni del nostro Paese. Per l’occasione Fidenza Village è già a lavoro per offrire ai propri ospiti, italiani e internazionali, 12 mesi di avvenimenti imperdibili, grazie alla collaborazione con un Direttore Creativo d’eccezione, Davide Rampello.

Il direttore artistico italiano, già curatore di eventi internazionali tra cui il Carnevale di Venezia, il Padiglione Italia ad Expo Shanghai 2010, il Padiglione Zero di Expo Milano 2015, renderà il Villaggio un vero e proprio palcoscenico di racconti eterogenei messi in scena utilizzando linguaggi narrativi sempre diversi.

“Sono felice di vivere questa nuova avventura, artistica e culturale – spiega Davide Rampello – La partecipazione di Fidenza Village al programma di eventi legato alle celebrazioni di Parma Capitale della Cultura Italiana 2020 ruoterà proprio attorno al tema del ‘Villaggio’, inteso come luogo di aggregazione comunitaria, di racconto delle identità, come luogo privilegiato della conoscenza e del racconto, della condivisione delle storie e del riconoscimento all’interno di una comunità attraverso stessi valori e stessi linguaggi. Fidenza Village si riapproprierà, così, del concetto stesso di ‘Villaggio’, da cui nasce, per recuperare in modo autentico, profondo e coinvolgente saperi, storie, legami con la propria comunità e il proprio territorio”.

“Far vivere ai propri ospiti un’esperienza indimenticabile di shopping, cultura, gastronomia e turismo, attraverso la creazione di sinergie con il territorio è da sempre la nostra missione – spiega Edoardo Vittucci, Business Director di Fidenza Village – Nei nostri 16 anni di storia, ci siamo affermati come destinazione turistica dello shopping proprio cercando l’eccellenza nell’ospitalità e nell’offerta di un intrattenimento turistico che può far leva sulla possibilità di visitare un territorio – quello parmense – tra i più ricchi d’Italia per storia, architettura, arte, musica e specialità culinarie. Siamo certi che la collaborazione con il Maestro Rampello arricchirà ulteriormente la già ampia offerta del nostro Villaggio, rendendo Fidenza Village una destinazione unica e imperdibile”.

News Correlate