mercoledì, 19 Maggio 2021

Bolzonello: master turismo fondamentale per creare nuovi manager

“È un master di altissimo livello e al quale la Regione, attraverso anche l’intervento di Promoturismo FVG, ha aderito con interesse nella consapevolezza che è con la formazione che si creano operatori e dirigenti capaci di elaborare risposte efficaci e lungimiranti per lo sviluppo del turismo del Friuli Venezia Giulia”. È quanto ha affermato Sergio Bolzonello, vicepresidente e assessore alle Attività produttive, aprendo ad Udine il convegno ‘Social media e turismo: tra innovazione e valorizzazione’, organizzato dal Master ‘Valorizzazione turistica dei beni ambientali e culturali’ dell’Università di Udine. 

“Il turismo è parte del disegno del futuro di una comunità”, ha detto Bolzonello evidenziando quanto governare la portata innovativa della comunicazione sui social media sia una sfida anche della politica e della pubblica amministrazione.

“Abbiamo appreso proprio dalle relazioni esposte al master che attualmente almeno 3 nuove figure professionali si sono create solo per gestire la promozione turistica via social: è un mondo in grande evoluzione, che crea posti di lavoro – ha aggiunto – Oggi dobbiamo prepararci a sostituire quei ruoli che vengono progressivamente resi obsoleti dal progresso inevitabile delle tecnologie e della robotizzazione del sistema manufatturiero e guardare a nuovi sbocchi: sicuramente il marketing turistico è uno di questi”.

Bruno Bertero, direttore marketing di Promoturismo FVG, ha illustrato le strategie del Piano strategico dirette al web: meno attività autoreferenziale e grande sviluppo del tasso del cosiddetto ‘engagement’, ovvero il coinvolgimento e la condivisione dei turisti stessi nell’attività di promozione sui social, è il primo obiettivo a cui punta la Regione Friuli Venezia Giulia per creare un alto tasso di popolarità del territorio e di conseguenza una maggiore attrattività turistica.

News Correlate