martedì, 19 Gennaio 2021

Turismo Fvg: nel 2009 presenze in crescita del 3,4%

Solo nel periodo estivo il dato si attesta su un +4,9% rispetto al 2008

L'andamento delle presenze di turisti nel Friuli Venezia Giulia, dal primo gennaio al 15 settembre di quest'anno, si attesta sul 3,42% in più rispetto al 2008. Per quanto riguarda il solo periodo estivo il dato si attesta su un  +4,9% rispetto all'estate dello scorso anno. A riferire i dati è stato Andrea Di Giovanni, direttore di 'Turismo Fvg', durante la giornata conclusiva a Trieste di 'Buy Friuli Venezia Giulia'. Questi risultati hanno consentito al vicepresidente della Regione, Luca Ciriani, di manifestare una ‘legittima soddisfazione’, di valutare positivamente il lavoro fatto dagli operatori turistici e dall'Agenzia turistica della Regione, di esprimere un certo ottimismo sul futuro di questo comparto. “Temevamo gli effetti di una crisi internazionale – ha detto Ciriani – ma per il turismo classico vediamo crescere le presenze sia italiane sia straniere, segnale che ci induce a rafforzare la nostra presenza promozionale soprattutto nell'area del centro ed est Europa”. Significativo è stato l'effetto trascimento a Trieste di avvenimenti come il G8 e l'arrivo del Giro d'Italia. Ciriani ha confermato quindi l'indirizzo a mantenere e potenziare i pacchetti turistici legati alla programmazione di gradi eventi: nello sport, nella musica, nella cultura.

News Correlate