Lignano Sabbiadoro chiusa fino al 17 maggio per ‘preservare stagione’

Lignano Sabbiadoro resta ancora chiusa. Nonostante l’avvio della Fase, infatti, il sindaco Luca Fanotto invita alla prudenza e alla cautela per non compromettere l’avvio della stagione estiva. Nel fine settimana i controlli non hanno mostrato casi di cittadini che hanno cercato di raggiungere senza titolo la località balneare. Adesso i proprietari di seconde case potranno raggiungerle per eseguire lavori di manutenzione ma la spiaggia resterà off-limits fino al 17 maggio compreso, come stabilito dall’ordinanza emessa dal sindaco e condivisa da tutti gli associati del Consorzio SpiaggiaViva Cuore di Lignano, 13 imprenditori che hanno in gestione i 37 stabilimenti balneari lungo l’arenile.

“Abbiamo come interesse primario l’avvio della stagione. In questa fase, in assenza della conoscenza delle norme igienico-sanitarie da rispettare che dovranno essere disposte dal Governo per tutta la filiera del turismo e del piano di emergenza sanitaria per isolare eventuali focolai, andrei con molta cautela per riaprire poi con tutte le misure di sicurezza nel momento in cui siamo pronti”, spiega il sindaco.

News Correlate