TESTMSL

Inverno nel Parco delle Dolomiti Friulane

Programma fitto di proposte per la stagione invernale

Parco delle Dolomiti Friulane, un rifugio nella natura. Con questo slogan la provincia di Pordenone lancia una serie di iniziative dedicate a turisti e appassionati, fra escursioni e gare sportive, dai centri della Valcellina a quelli della Val Colvera, Val Tramontina e alta Val Tagliamento. Tra le proposte le Cjaspolade diurne e notturne (camminate sulla neve fresca utilizzando soltanto le cjaspe, tradizionali racchette un tempo patrimonio esclusivo di contadini e cacciatori che le indossavano per non sprofondare), all' Ice-Land, dalle escursioni esplorative e sulla neve alle ascensioni alpinistiche. Il tutto sotto lo stretto controllo delle guide alpine del Parco e degli esperti della scuola alpina Dolomiti Friulane, che operano in sinergia col Consorzio Valcellina di Claut (Pordenone) e col Co.Se.Tur di Forni di Sopra (Udine). Per gli appassionati della neve e delle discipline invernali attesa più lunga: la vigilia di Natale parte la prima iniziativa (una suggestiva Cjaspolada naturalistica), e da quel momento, e fino al successivo 22 aprile, sono in programma quattro mesi ricchi di attività di ogni tipo da svolgere con qualsiasi condizione climatica anche grazie a numerose strutture artificiali. Informazioni al numero 0427.87333, e-mail info@parcodolomitifriulane.it.

News Correlate