mercoledì, 3 Marzo 2021

A Leonardo la manutenzione impianti bagagli degli scali gestiti da AdR

Leonardo si è aggiudicata, attraverso una gara pubblica, il contratto per la manutenzione ordinaria ed evolutiva e la conduzione tecnica di tutti gli impianti di smistamento bagagli dell’Aeroporto Intercontinentale di Roma Fiumicino e dell’Aeroporto Internazionale di Roma Ciampino, scali gestiti da AdR. Lo si legge in una nota secondo cui il valore del contratto aggiudicato a Leonardo in consorzio con Siemens (Leonardo 84%; Siemens 16%), della durata quadriennale con opzione di rinnovo per ulteriori quattro anni, è complessivamente di oltre 96 milioni di euro, inclusa l’opzione di rinnovo. Negli ultimi 24 mesi, Leonardo si è aggiudicata contratti per realizzazione e manutenzione degli impianti di smistamento bagagli degli scali aeroportuali europei di Zurigo, Ginevra, Parigi Orly, Lione, Mulhouse, l’aeroporto internazionale di Kuwait City e altri in Medio Oriente e Asia.

Nel dettaglio, il contratto siglato da Leonardo con Aeroporti di Roma S.p.A. (ADR) prevede le attività di conduzione tecnica, di manutenzione preventiva e correttiva di ciascun impianto BHS. Sono inoltre previsti interventi di manutenzione evolutiva per consentire l’aggiornamento tecnologico costante di ciascun sistema così da adattarsi efficacemente al variare nelle richieste di servizio. L’accordo include inoltre la manutenzione della componente di Information Technology che gestisce gli impianti, Sorting Allocation Computer (SAC) e Supervisory Control And Data Acquisition (SCADA)

News Correlate