martedì, 15 Giugno 2021

Carmine Buonanno nuovo Executive Chef dell’Aleph Rome Hotel

Massimiliano Perversi, direttore dell’Aleph Rome Hotel, annuncia l’arrivo nelle cucine dell’albergo dell’Executive Chef Carmine Buonanno che si occuperà di tutta l’offerta F&B.
Carmine Buonanno ha una solida formazione nella ristorazione di qualità. Dopo le prime esperienze, Carmine approda al ristorante due stelle Michelin Don Alfonso nella cucina di Alfonso Iaccarino. Dopo altre esperienze in ristoranti stellati diventa Executive Chef del Gran Melia Villa Agrippina di Roma. Arriva adesso nelle cucine dell’Aleph. La cucina di Carmine ha un’impostazione chiara e precisa: il focus è sulla cucina mediterranea, con forti influenze tradizionali romane. Non manca una sottile ma inconfondibile presenza delle suggestioni della sua città d’origine Benevento, con tutta la meraviglia dell’entroterra campano.
“La filosofia della cucina di Carmine si amalgama perfettamente con il motto dell’Aleph Rome Hotel, che si basa sull’unione tra tradizione e innovazione – ha detto Massimiliano Perversi- siamo lieti di accoglierlo nel nostro meraviglioso albergo e di seguirlo nel suo percorso di ricerca e innovazione. La prima affonda le sue radici nelle origini dello Chef e nella sua formazione con Don Alfonso, mentre la seconda consiste nella costante ricerca di una nuova concezione dei piatti. Sapori intensi, abbinamenti moderni ma con lo sguardo sempre rivolto al territorio”.
“Inizia per me un viaggio nuovo ed entusiasmante, sono lieto di accogliere all’intero di questa prestigiosa struttura tutte le persone che vorranno regalarsi attimi di piacere, lasciandosi alle spalle questo momento storico particolare”, ha detto lo Chef Carmine Buonanno.

News Correlate