Nuova vita per l’Hotel Midas grazie all’investimento della Real Estate di Guber Banca

La divisione Real Estate di Guber Banca ha supportato un noto investitore statunitense a rilevare l’Hotel Midas di Roma, attraverso il credito vantato. Il piano di sviluppo prevede circa 9 milioni di euro per la valorizzazione e il rilancio dell’immobile.

Nell’ambito della sua consulenza Guber ha ottenuto una nuova licenza alberghiera e ha pianificato un progetto triennale per riqualificare l’albergo con interventi architettonici e strutturali nonché la realizzazione di una SPA in grado di aumentarne in modo significativo il livello qualitativo.

La messa a norma dell’Hotel Midas è stata conclusa a fine 2019 ed entro giugno 2020 verrà completata la ristrutturazione di 99 delle 350 camere complessive.

L’albergo, rilanciato in Italia con il marchio Wyndham, è stato concesso in locazione con un contratto di lungo periodo a Zeus International, operatore internazionale con più di 15 strutture attive in sud-est Europa, di cui 9 in franchising con il gruppo Wyndham Hotels & Resorts in Europa. Inaugurato il primo gennaio 2020 come Wyndham Rome Midas, è la prima struttura a marchio Wyndham aperta nella città di Roma e si posiziona come una struttura a vocazione business e congressuale, l’immobile dispone infatti di 24 sale congressi.

“Siamo soddisfatti di aver raggiunto un accordo con Zeus International – ha sottolineato Mirja Cartia d’Asero, Head of Real Estate di Guber Banca. Grazie al comprovato know-how del nuovo tenant si apre una importante fase di rilancio dell’hotel, una struttura di valenza storica con enorme potenziale, pronta ad accogliere la crescente richiesta di mercato ricettivo della Capitale”.
Il Gruppo Wyndham Hotels & Resorts, già presente in Italia con i brand Ramada e Ramada Encore, conta oltre 9.200 hotel operativi nel mondo, più di 822.000 stanze, 20 brand, una presenza in 80 paesi e un network di circa 79 milioni di clienti fidelizzati.

News Correlate