sabato, 19 Settembre 2020

Fiavet Lazio, Mazzi: abbiamo lavorato il doppio e ridotto quota associativa

“Abbiamo lavorato il doppio e ridotto del 50% la quota associativa”. Ad affermarlo Ernesto Mazzi, presidente di Fiavet Lazio.
“Il momento che stiamo vivendo è forse il più difficile di sempre e come associazione di categoria abbiamo cercato di dare un segnale a tutti gli agenti di viaggio che si sono trovati da soli ad affrontare l’emergenza covid-19- ha aggiunto – Durante questi lunghissimi mesi abbiamo dato supporto agli Associati e non. Formazione ed aggiornamenti tramite webinar, assistenza telefonica. Abbiamo ascoltato gli agenti di viaggio ed abbiamo interagito con le istituzioni, insieme alle altre associazioni di categoria. Siamo scesi in piazza gridando il nostro disagio. Ora è tempo di guardare oltre il disagio e di costruire il nostro futuro su basi solide. Anche per questo abbiamo deciso di dare un aiuto importante a tutte le agenzie di viaggio della regione Lazio riducendo la quota associativa del 50%. E’ un piccolo gesto verso un nuovo futuro, insieme”.
Ma le attività della Fiavet Lazio non si fermano qui.
A breve partirà con un corso di formazione per la iscrizione al Registro Unico degli Intermediari Assicurativi. In questo modo tutti gli agenti di viaggio potranno emettere polizze di importo superiore ai 199 euro.
Continuerà la formazione nel settore del web marketing insieme ad Alessandro Mazzù e sarà gratuita per tutti gli adv iscritti a Fiavet Lazio e al Fondo For.te. In merito a questo ultimo punto Mazzi tende a precisare che “l’iscrizione al Fondo For.te è gratuita per tutti i dipendenti a busta paga e che sarebbe davvero un peccato per i nostri Associati non approfittare di questa opportunità. Con Alessandro Mazzù abbiamo in programma altre due date, il 23 e 24 luglio, durante le quali saranno gli agenti di viaggio ad essere i protagonisti. Avevamo annunciato questa iniziativa ed ora ne abbiamo l’ufficialità. Ancora, è partita molto bene la nostra campagna ‘La Rete Delle Imprese Outgoing’ della Fiavet Lazio – prosegue Mazzi – tanto da portarci ad estendere l’iniziativa anche nei confronti delle altre regionali. Abbiamo dato la possibilità ai nostri TO associati di entrare in contatto con colleghi sparsi in tutta Italia e questo è avvenuto sotto il marchio Fiavet. Prossimo appuntamento è per mercoledì 8 luglio alle ore 15 con Maestro Turismo che ci poterà in Sudafrica e il 15 luglio con Club paradiso alla scoperta della Polinesia francese. A settembre questa iniziativa proseguirà dando spazio anche al settore incoming. Quindi, adv tenetevi pronti a partire. Abbiamo presentato al Comune di Roma un progetto per la mobilità turistica alternativa a Roma di cui vi renderemo noti gli esiti prossimamente. Infine – conclude Mazzi – vi ricordo l’appuntamento annuale con l’assemblea plenaria della Fiavet Lazio prevista per il 21 luglio 2020. Per quest’anno utilizzeremo una piattaforma web, nell’attesa di poterci abbracciare dal vivo”.

News Correlate