mercoledì, 8 Luglio 2020

Fiavet Lazio punta sulla chiarezza con 2 webinar

Prosegue l’attività istituzionale di Fiavet Lazio. “In un momento di grande sconcerto per tutta la categoria degli adv – dice Ernesto Mazzi, presidente dell’Associazione, cerchiamo di far sentire la nostra vicinanza alle aziende associate. Dal momento della dichiarazione del lockdown è stato intensificato il lavoro in modalità di smartworking e abbiamo cercato in tutti i modi di star vicino agli iscritti. A questo scopo sono stati attivati una serie di webinar con l’intento di far chiarezza sulle molte questioni che questa anomala situazione ha generato. Il 29 aprile parteciperemo all’incontro promosso dalla FERPI, Federazione Relazioni Pubbliche Italiana, che vedrà la presenza anche della Sottosegretaria Mibact, Lorenza Bonaccorsi, una occasione allettante per far chiarezza sui tanti aspetti che il momento richiede, anche con l’avvicinarsi della prossima ripartenza. Il webinar sarà mandato in onda in diretta sulla pagina Fb di Fiavet Lazio. Subito dopo, il 30 aprile, l’Associazione ha promosso un altro webinar sulla ‘Salute e Sicurezza sui posti di lavoro’ con la partecipazione di Caterina Claudi, fiscalista e consulente di Fiavet Lazio e l’avvocato Teresa D’Amico, consulente tecnico Saltech srl. L’obiettivo è analizzare le misure attualmente previste dal protocollo per la prevenzione e il contenimento dei rischi di contagio da COVID-19 sui luoghi di lavoro.

Nel corso dell’incontro verranno esaminate le metodologie comportamentali; le precauzioni e soluzioni pratiche per prevenire il rischio di contagio; i nuovi obblighi in carico al datore di lavoro e gli incentivi fiscali previsti a fronte dei nuovi obblighi. Il webinar è gratuito ed è destinato agli Associati.
Il corso potrà essere erogato in maniera gratuita per gli associati Fiavet Lazio regolarmente iscritti al Fondo Forte. Per maggiori informazioni consultare il sito info@fiavet.lazio.it
Gli incontri proseguiranno per il 4 maggio con Caterina Claudi e Federico Lucarelli per fare il punto sul nuovo DPCM, mentre dal 6 maggio inizierà un percorso sul marketing e sulla comunicazione efficace con 2 appuntamenti settimanali.

News Correlate