domenica, 28 Febbraio 2021

Il Comune di Amatrice lancia la campagna ‘Adotta un’opera’

Il Comune di Amatrice, per contribuire fattivamente al processo di ricostruzione dopo il devastante sisma dello scorso 24 agosto, ha lanciato la campagna “Adotta un’opera”.

In una nota divulgata dai responsabili del municipio, si legge: “lo spirito della campagna, è quello di operare in stretta collaborazione con i donatori, in un ambito di totale trasparenza, seguendo un processo di ricostruzione che coinvolga contemporaneamente il donatore, l’amministrazione e il cittadino di Amatrice.

In questa fase di programmazione dell’oggi, del domani e del dopodomani il Comune, in accordo con lo Stato e con la Regione, sta valutando le necessità per far ripartire il territorio, riavviare le attività commerciali, sostenere gli agricoltori, ricreare spazi di aggregazione sociale e culturale, sviluppare attività per il turismo montano ed enogastronomico e tutto ciò che consenta di guardare al futuro di Amatrice in un’ottica di ripresa e sviluppo”. Per avviare tutto questo, sono state individuate delle priorità ed è stato creato un elenco di opere che potranno essere adottate, già disponibile sul sito del Comune (www.comune.amatrice.rieti.it).

News Correlate