martedì, 18 febbraio 2020

Roma, false indicazioni per Fontana Trevi. Cartelli e asfalto ripuliti

Cartelli oscurati e una scritta sull’asfalto che dà indicazioni sbagliate per arrivare a Fontana di Trevi. L’azione, su cui sta indagando la polizia locale di Roma, sarebbe stata portata a compimento da tre persone, immortalate dalle telecamere di videosorveglianza della zona.

Virginia Raggi, sindaca di Roma, ha definito l’episodio ‘gravissimo’. “Qualche incivile ha pensato bene di vandalizzare i cartelli che indicano ai turisti la direzione verso Fontana di Trevi. Addirittura sull’asfalto è comparsa una scritta per indirizzare le persone in un’altra direzione”, ha detto.
La segnaletica e la strada sono stati ripuliti in giornata e i caschi bianchi avrebbero acquisito elementi utili per identificare i responsabili. A denunciare per primo l’accaduto era stato l’assessore al Commercio e Turismo di Roma Carlo Cafarotti: “Qualcuno ha deturpato la segnaletica che indirizza i turisti verso Fontana di Trevi occultando le informazioni corrette con indicazioni sbagliate. È un gesto gravissimo e un’azione irresponsabile, condanniamo senz’appello chiunque se ne sia reso responsabile”.
“Spero che i responsabili di questo gesto vengano individuati al più presto – ha detto la sindaca – Stiamo riportando decoro e legalità ed episodi come questo sono un affronto alla città. Una mancanza di rispetto verso tutti noi cittadini”.

News Correlate